… di ziette e giganti Royale.

di Alessandro Squadrito

2' di lettura

Bentornato su Comix 4 Life.

Per stavolta saltiamo l’introduzione e tuffiamoci nella tavola.

 

imaecenas_mecenate_comix4life_alessandrosquadrito_xolottav6definitivalettering

La tavola 6 del nostro progetto. Arriva la zietta Royale!

 

Dai Xolot!

 

Il nostro guerriero immortale ha iniziato un duro addestramento sotto la guida di Royale.
Ma riuscirà a resistere?

In ogni caso, adesso, il nostro mucchio d’ossa ha un alleato nella sua battaglia… e come dice il proverbio “Più siamo, meglio è!”, no?

A livello tecnico invece devo ammettere che questa era una tavola molto difficile per dei bambini: dovevano succedere tante cose e io ero un po’ preoccupato.

Al solito mi hanno smentito.

 

imaecenas_mecenate_comix4life_alessandrosquadrito_xolottav6_storyboardbambini_bw

Lo storyboard originale.

 

Infatti lo storyboard originale, pur essendo molto buono, non teneva conto di cosa succedeva prima nella storia.

Come vi ho raccontato nel mio ultimo articolo, Ehi…! Ma quella è…?!, era venuto a mancare lo storyboard della pagina precedente per via dell’assenza di un bambino.

E così, nel versione definitiva, ho dovuto impostare una tavola un po’ complessa, inserendo a posteriori degli elementi che non erano stati considerati.

L’incontro tra il protagonista e la zietta… l’allenamento… ciò che avviene prima dell’allenamento…

Insomma, una tavola davvero complicata! E conoscendo oramai le capacità dei ragazzi, valutai di affidare la pagina finale a un bambino differente rispetto all’autore dello storyboard riportato sopra.

Tutta questa confusione si lega a filo doppio con il titolo di questo articolo.

 

…di ziette e giganti Royale.

 

Per la zietta dovremmo esserci, Royale è il suo nome… ma perché, invece, nel titolo Royale è il gigante?

Se a differenza di me hai giocato a Clash of Kingdoms, qualcosa ti dovrebbe essere venuto in mente! Altrimenti goditi il racconto di vita reale della nascita di questo personaggio:

 

IO: «Bene bambini, siamo in un empasse…»

 

LORO:
«Cosa?»
«Che vuol dire?»
«Ma è una parola?»

 

IO:
«Sì, è una parola, vuol dire che siamo bloccati: tutti i maschi vogliono che il Maestro dello scheletro sia il Gigante Royale di Clash of Kingdoms, mentre le femmine vogliono una zietta.»
«Come facciamo?»

 

Abbondante discussione con nessun risultato.

 

IO: «Allora proviamo come in politica: ognuno dice la sua e poi votiamo fino a trovare una maggioranza.»

 

Poiché non voglio che questo post duri 28’ di lettura la faccio breve.

Al 5° voto una bambina, timidamente, cambia idea.
Avevamo un vincitore.

 

IL GIGANTE ROYALE.

 

Gaudio e tripudio da parte dei maschi, con annessi balletti improvvisati e cori da stadio.

Le bambine, stizzite, minacciavano ritorsioni nei giorni seguenti.

IO: «Bimbi, buoni, ora stiamo esagerando. E dobbiamo fare la pagina successiva.»

 

Cori.

 

IO: «Bambini, davvero, ora basta. »

 

Balletti.

 

IO: «Bambini ora BASTA (mi stavo anche un po’ arrabbiando), le prese di giro non vanno bene. Se non la smettete adesso, il gigante diventa la zia…»

E il gigante divenne davvero la zia! Con il partito delle femmine, vincente, che finì nel replicare esattamente le esultanze maschili…

Quindi, concludendo, siamo passati da questo:

 

imaecenas_mecenate_comix4life_alessandrosquadrito_characterdesign_giganteroyale

 

A questo:

 

imaecenas_mecenate_comix4life_alessandrosquadrito_characterdesign_ziettaroyale

La zietta che ha ereditato il nome dal gigante

 

Come sempre vi riporto anche lo storyboard della tavola da me ridefinito, su cui poi baso le versioni finali di questo webcomic.

 

imaecenas_mecenate_comix4life_alessandrosquadrito_xolottav6storyboard

 

Ricordandovi lo scambio fatto tra i bambini, ecco invece la loro versione definitiva (bellissima!) a colori!

La piccola autrice ha tenuto a precisare che “suo padre è un pittore” e che “ha scelto di dare un taglio più d’autore” alla colorazione. (Tratto da una storia veria!)

 

imaecenas_mecenate_comix4life_alessandrosquadrito_xolottav6-definitivabambini

 

Alla prossima tavola!

 

EXCELSIOR!

 

Contattaci

Consenso al Trattamento di Dati personali ai sensi dell’art. 23 del DLgs n. 196/2003